La Lega Nord locale sta con Nuccia Berra.

La Lega Nord di Cerro e Cantalupo nella lista del centrodestra

La Lega Nord di Cerro e Cantalupo dichiara di stare con la lista di centrodestra della candidata sindaco Nuccia Berra. Come noto, infatti, l’ex sindaco Marina Lazzati e il nucleo storico del Carroccio cerrese avevano dichiarato di sostenere la lista civica “Progetto Comune” di Alex Airoldi prendendo le distanze proprio dalla lista di Berra.
Ora interviene il Carroccio di Cerro e Cantalupo: “La Lega ci sarà e sarà la guida del centrodestra al fianco della nostra candidata Berra – affermano i Lumbard locali -. Non più tardi di qualche settimana fa un elettore su tre ci ha consegnato questo importante ruolo e noi, con dedizione e impegno, vogliamo portarlo a termine. La forza della Lega è sempre stata e sempre sarà la trasparenza. Non ci siamo mai mascherati dietro simboli anonimi e non lo faremo nemmeno questa volta. L’Alberto da Giussano svetta fiero nel simbolo del centrodestra a indicare la strada da seguire per il futuro prossimo di Cerro e Cantalupo. Abbiamo un programma serio e ambizioso e siamo intenzionati a realizzarlo per far dimenticare le problematiche e l’immobilismo dell’ultimo anno dovuto al commissariamento prefettizio causato da chi ha sempre e solo pensato ai propri interessi particolari. Infine – concludono – vogliamo sottolineare che ferma pacatezza che la Lega di Cerro e Cantalupo è vitale, solida e compatta e non metterà mai l’interesse del singolo davanti all’interesse comune”.
Sulla vicenda era intervenuta anche la Circoscrizione di Legnano e la segreteria del Ticino della Lega ai quali Marina Lazzati aveva risposto sulle rime della nota canzone “Caro amico di scrivo” diventata “Cara Lega ti scrivo”.

Leggi anche:  Case Aler Tradate, cantiere fermo da 2 anni

Gli schieramenti

Berra come detto guiderà la lista “Centrodestra unito”, in campo ci sono anche l’ex sindaco Teresina Rossetti con la lista civica “Noi con Teresina Rossetti”, l’altro ex primo cittadino Antonio Lazzati con “Insieme con Antonio Lazzati”, l’ex vice sindaco Piera Landoni con “Bene comune”, Airoldi, il Movimento 5 Stelle con Edoardo Martelloe Fabio Tomasoni alla guida della lista “Noi per Cerro e Cantalupo” sostenuta da Casapound.