Nella giornata di ieri, mercoledì 26 luglio, il Cipe ha dato il via libera allo stanziamento di 15,4 miliardi complessivi per il potenziamento delle infrastrutture, per la realizzazione di opere e per la sicurezza ferroviaria. Nel merito sono intervenuti il vice Presidente del Gruppo Lega alla Camera dei Deputati, Fabrizio Cecchetti e il Consigliere regionale del Carroccio al Pirellone, Simone Giudici.

Cipe sblocca fondi per 15,4 miliardi per infrastrutture ferroviarie

“L’ok del Cipe all’aggiornamento del contratto di programma – spiegano Cecchetti e Giudici –  rappresenta una buona notizia, specie per i pendolari, che vedranno potenziata la rete infrastrutturale del trasporto su strada ferrata in tutto il paese, con un investimento complessivo di 15,4 miliardi di euro. Una cifra importante per un settore delicato, dove occorre recuperare il gap accumulato nei riguardi di altri Stati europei, al fine di garantire ai viaggiatori un servizio migliore, specie in termini di puntualità. Per quanto riguarda il nostro territorio saranno messi a disposizione 500 milioni di euro per un’opera attesa: il potenziamento della linea ferroviaria Milano – Rho – Gallarate. Una tratta importante – concludono Cecchetti e Giudici – utilizzata quotidianamente da molti cittadini, specie per ragioni di studio o lavoro.”