Abusi, bilancio e regolamenti stasera in un Consiglio comunale fiume a Corbetta.

Consiglio comunale fiume

Sarà una seduta infinita quella di stasera, giovedì 20 novembre, a Corbetta, dove all’ordine del giorno si sono accumulati ben 22 punti da dibattere. Si comincia col botto, perché viene subito servita la patata bollente degli abusi edilizi.  Nel mirino il campo rom di Castellazzo de’ stampi: individuati degli abusi edilizi vanno abbattuti e, nel caso la proprietà non ottemperi, partirà l’iter per l’acquisizione dell’area.  E, ancora, l’annunciato riscatto della ciclabile per Cerello, poi, una sfilza di regolamenti,  e il programma 2018 degli incarichi esterni e delle consulenze.

Tasse e imposte

In agenda anche le regole per Imu, tasi e Cosap, quindi il bilancio previsionale – un record per l’Amministrazione – e la variazione al bilancio 2017. Tanta carne al fuoco con buona pace delle minoranze, che in passato avevano chiesto riunioni più frequenti, ma meno infarcite di punti anche sostanziosi.