“Una quota dei fondi liberi dell’avanzo di amministrazione 2018 sarà destinata al sostegno delle bande musicali e dei cori presenti in Lombardia. Lo abbiamo deciso oggi, durante la seduta di Consiglio regionale che ha approvato il rendiconto annuale 2018″: lo ha annunciato il consigliere regionale di Noi con l’Italia, Luca Del Gobbo, al termine della giornata di votazioni al Pirellone.

Dalla Regione 240mila euro per cori e bande

“Un ordine del giorno presentato dalla maggioranza e poi approvato permetterà di destinare 240mila euro per finanziare i corpi musicali e bandistici e i cori della Lombardia, attraverso l’acquisto di dotazioni (quali strumenti musicali, divise, partiture, allestimenti, ecc) e che la quota di compartecipazione alle spese di Regione Lombardia per le suddette sia non inferiore all’80% del totale”.

Il commento

Per Del Gobbo si tratta di una scelta che “arricchirà il patrimonio di esperienze musicali della nostra regione, compreso il territorio magentino, dando così linfa all’attività culturale e aggregativa che certe iniziative sanno generare. La musica è veicolo di cultura, coscienza identitaria, tradizione che si rinnova nel presente. Regione dimostra di essere attenta anche a questi aspetti”.  La destinazione delle risorse sarà decisa con la pubblicazione e la partecipazione ad un bando pubblico.