Elezioni amministrative, inizia la corsa al voto a Malnate.

Elezioni amministrative, centrosinistra in campo

A caccia della riconferma in Municipio a Malnate, il centrosinistra si coalizza e sceglie a sua guida Irene Bellifemine, attuale assessore ai
Servizi Educativi, Culture, Sport, Giovani, Lavoro e Città dei Bambini. La candidata sindaco è stata presentata oggi, sabato 16 febbraio. “La coalizione di centrosinistra, che amministra Malnate da otto anni, continua a credere fortemente nel lavoro iniziato con Samuele Astuti e proseguito dal vice-sindaco Olinto Manini. – fanno sapere dal gruppo –  Consapevoli della necessità di una vivace e dinamica attenzione ai Cittadini e alle esigenze del territorio, nella continuità con la precedente esperienza, le liste della coalizione intendono rilanciare con rinnovato vigore i progetti in essere e sostenere con convinzione quelli che saranno esposti nel programma per le elezioni della prossima
primavera”.

elezioni amministrative malnate

La persona giusta

Perchè Bellifemine? “Riteniamo che, in questo momento, sia la persona in grado di sintetizzare al meglio le doti necessarie per
continuare nell’opera di buona amministrazione e le capacità di garantire l’unità della coalizione di centrosinistra, sempre aperta a nuovi contributi”, spiegano dalla coalizione. “Ha saputo intrattenere brillantemente i rapporti con scuole e associazioni, ha mostrato una capacità di ascolto e di confronto con la Cittadinanza di primario rilievo, ha potuto apprendere dall’interno le complicate dinamiche di funzionamento della macchina amministrativa e si è guadagnata la fiducia della maggioranza che, compatta, ha deciso di convergere sul suo nome – continuano –  Tra le doti di Irene, instancabile madre di ben quattro figlie, figurano sicuramente la capacità di fare sintesi e la
disponibilità a profondere energicamente l’impegno necessario per il raggiungimento di obiettivi stabiliti. L’impegno di Irene, unito alla carica e all’entusiasmo che è in grado di sprigionare anche nei momenti più difficili, sono la giusta chiave per consentire alla nostra bellissima Città di superarsi e oltrepassare i già importanti risultati centrati negli ultimi otto anni. Per queste ragioni, raccolta la disponibilità di Irene, abbiamo deciso unitariamente di proporla come candidata alla carica di Sindaco della Città di Malnate”.

Leggi anche:  Elezioni amministrative, Matteo Pizzi è il candidato di Uboldo al Centro

“Continuità per rendere Malnate a misura di tutti”

elezioni amministrative malnate

Dal canto suo, la candidata traccia già la linea di quello che sarà il programma elettorale: “Il nostro compito è dare continuità al percorso avviato e rendere la città a misura di tutti ma ancora più bella, accessibile, sicura, efficace e sostenibile. Il mio operato si concentrerà soprattutto sul rilancio di argomenti a me molto cari: la sicurezza di tutti, la mobilità dolce, l’ambiente e i servizi alla persona. Mi impegnerò per essere un punto di riferimento e di sprone per tutti i cittadini. La mia visione di politica è infatti intesa come polis, come partecipazione attiva dei cittadini, e quindi capacità di governare mirando al bene comune, nell’ottica di prendersi cura della città per poter vivere bene”.

LEGGI ANCHE: Malnate: il consigliere regionale Astuti lascia l’;incarico da sindaco