Elezioni Busto, il centrosinistra ha presentato la sua squadra in vista delle elezioni amministrative di maggio.

Elezioni Busto, ecco la squadra del centrosinistra

Il comitato elettorale Busto Garolfo Paese Amico ha presentato, nella mattinata di sabato 13 aprile, la lista dei candidati che si cimenteranno, nelle prossime settimane, nella campagna elettorale verso le elezioni amministrative comunali di maggio. La maggioranza dell’attuale Amministrazione ha deciso di riproporsi ai cittadini di Busto Garolfo, convinta degli “ottimi risultati raggiunti” e delle “molte promesse mantenute”.

Hanno invece deciso di fare un passo indietro l’assessore Mauro Zanzottera e le consigliere Rosa D’Alessandro e Daniela Clementi, cui il sindaco Biondi ha rivolto un ringraziamento speciale.  Il testimone passa alle nuove reclute della squadra di centrosinistra, avvicinatesi al gruppo grazie alla sede della lista civica in piazza Lombardia. Il luogo, inaugurato il 24 febbraio, ha infatti rappresentato – e rappresenta – un “centro di dialogo e di contatto” tra l’Amministrazione e i cittadini.

I nomi delle nuove aggiunte

I neo-candidati si sono presentati brevemente in occasione dell’evento di sabato mattina. Raffaela Selmo, laureata in relazioni pubbliche e pubblicità, vanta un’esperienza imprenditoriale a Vancouver, in Canada, dove ha gestito con il marito un bar pasticceria.

L’avvocato Andrea Ceriotti, presentatosi anche alle scorse elezioni, è l’attuale presidente della farmacia comunale; la 27enne Federica Ciancia, laureata in educazione professionale, ha lavorato in una comunità educativa nella periferia di Milano e attualmente lavora in una comunità integrata di ragazzi con disturbi psichiatrici; Marco Gusta è un ex direttore di filiale del gruppo Intesa Sanpaolo nel varesotto e attualmente è in pensione; Daniele Dianese, di Olcella, responsabile di cantiere ed ex vigile del fuoco, ha sentito l’“obbligo morale” di scendere in campo.

Leggi anche:  Pd attacca: "Calati fa fuori i rami secchi"

Il 26enne Marco Zangirolami è un insegnante di religione, ha fatto volontariato in oratorio e vede la politica come “la forma più alta di carità”; Cristina Costa, originaria di Milano e residente a Busto Garolfo da 23 anni, già catechista e rappresentante di classe, vuole contribuire soprattutto in ambito culturale; Anna La Tegola è invece un’impiegata amministrativa all’Università di Milano.

Si ripresentano invece gli assessori Andrea Milan, Stefano Carnevali, Patrizia Campetti e Giovanni Rigiroli e i consiglieri Valentina Tunice, Francesco Binaghi, Carlo Colombo e Aldo Dell’Acqua.

Le parole del sindaco Biondi

“Un sindaco, senza una squadra valida, può fare poco – ha commentato la prima cittadina Susanna Biondi -. Ha bisogno di avere una squadra che presenti competenze diversificate e che abbia passione per quello che va a fare. Noi arriviamo da cinque anni di buona amministrazione, questo lo voglio rivendicare. I risultati che abbiamo ottenuto sono sotto gli occhi di tutti, indiscutibili e di livello significativo. Sono molto soddisfatta per come sono andati questi cinque anni. Questi risultati positivi sono stati raggiunti soprattutto grazie a un gruppo coeso di persone che hanno saputo condividere, che hanno sentito di portare avanti insieme questo impegno importantissimo e pieno di responsabilità”.