Estate di lavoro, i cantieri a Vedano Olona non vanno in vacanza,

Estate di lavoro tra opere concluse e altre in partenza

Una lunga lista di opere pubbliche importanti e attese da anni che si chiudono nei tempi previsti e altre che prendono il via. Dopo l’inaugurazione dell’ingresso al Parco Fara Forni, si è chiuso il cantiere dell’imponente muro di via Baracca con il miglioramento della viabilità e l’apertura dei parcheggi del comune. Concluso anche il primo lotto di via Sciesa, opera che ha messo a disposizione una decina di posteggi nuovi in centro a beneficio anche delle scuole e che vedrà una seconda fase a breve con l’apertura di un passaggio pedonale per collegarlo alle Poste e al Centro Medico, oltre che al rifacimento del manto stradale di questa via.
Ultimata anche la nuova area parcheggio della palestra Mario Porta di via Bixio con una nuova viabilità che consentirà lo sviluppo del Centro Sportivo con un layout più funzionale e la tanto attesa area feste.

Leggi anche:  Congresso di Forza Italia a Settimo Milanese

“Paese bello e al paso coi tempi”

“Una serie di opere importanti per rendere il nostro paese più funzionale, bello e al passo con i tempi”, commenta il sindaco Cristiano Citterio che aggiunge: “Sono appena stati completati i lavori di asfaltatura della centrale via Matteotti a cura della società del gas metano dopo l’intervento di messa in sicurezza della linea. Inoltre diversi lavori legati al rifacimento anche del manto stradale hanno interessato via Volta, Foscolo e Patrioti”.
“Un piano di investimenti e messa in sicurezza che proseguirà con ulteriori interventi di manutenzione al patrimonio pubblico e andrà di pari passo con un programma di pulizie per rendere Vedano più piacevole e bella”, conclude il sindaco.

LEGGI ANCHE: Rapina ed estorsione in Abruzzo, arrestata a Vedano