Il segretario varesino e consigliere regionale del Partito Democratico Samuele Astuti critica la partecipazione dei membri della Giunta alla Festa del Sole di Lealtà e Azione, formazione di estrema destra.

Festa del Sole, assessori Lega al tavolo dell’estrema destra

“Se fosse confermata la partecipazione di diversi rappresentanti della Regione alla festa del movimento di estrema destra Lealtà e Azione sarebbe un fatto grave. Forse ancor più grave sarebbe la partecipazione dell’assessore regionale alla cultura”. Si apre così il comunicato rilasciato dal consigliere regionale del Partito Democratico Samuele Astuti. Duro attacco alla presenza, annunciata, degli assessori Giulio Gallera e Stefano Bruno Galli alla Festa del Sole in programma il 6 e il 7 luglio ad Abbiategrasso. La manifestazione annuale organizzata da Lealtà Azione, associazione culturale collegata ad Hammerskin e all’ultradestra italiana ed europea. E che, a quanto riporta Repubblica, “si ispira al generale nazista delle Wassen SS Leon Degrelle e a Corneliu Codreanu, fondatore della Guardia di Ferro rumena”.

“Chiediamo intervento del Prefetto”

“Spero, almeno, che non si permettano in quell’occasione di rappresentare in veste ufficiale Regione Lombardia – continua Astuti – Se così fosse ne chiederemo conto al presidente Fontana. Intanto chiediamo al Prefetto di Milano se non intenda intervenire per impedire l’evento di una formazione di estrema destra nelle cui manifestazioni compaiono simboli che si richiamano al periodo fascista e nazista”. Anche il Pd locale non ha nascosto la propria preoccupazione.

Leggi anche:  Santa Rosa da Lima al Naviglio Grande: il film