Nominati sei viceministri e 39 sottosegretari. Tra di loro anche un nome illustre della politica locale: Massimo Garavaglia, ex sindaco di Marcallo, ex assessore regionale ed ex senatore, eletto in Parlamento nelle file della Lega Nord.

Le nomine

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro ha annunciato le nomine. La cerimonia di giuramento è oggi, mercoledì 13 giugno,  alle 13 a Palazzo Chigi. Il ministro degli Interni Salvini però ha preannunciato la delega ai Servizi segreti direttamente al primo ministro  Giuseppe Conte.

L’elenco completo

Alla presidenza del Consiglio i nomi indicati sono quelli di Guido Guidesi (Lega), i 5 stelle Vincenzo Santangelo e Simone Valente (Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta), Mattia Fantinati  (Pubblica amministrazione), Stefano Buffagni (M5s) (Affari regionali e autonomie), il leghista Giuseppina Castiello  (Sud), il grillino Vincenzo Zoccano  (Famiglia e disabilità), Luciano Barra Caracciolo, magistrato costituzionalista, (Affari europei), i pentastellati Vito Crimi   (Editoria) e Vincenzo Spadafora (Pari opportunità e giovani).  Agli Esteri sono stati incaricati i grillini Emanuela Del Re, Manlio Di StefanoRicardo Merlo (fondatore del Movimento Associativo Italiani all’Estero) e Guglielmo Picchi (Lega).

Altre nomine

Per quanto riguarda l’Interno,   Stefano Candiani (Lega)Luigi Gaetti (M5s), Nicola Molteni (Lega) e Carlo Sibilia (M5s). All’Agricoltura ecco Franco Manzato (Lega) e Alessandra Pesce (M5s), mentre all’Ambiente Vannia Gava (Lega) e Salvatore Micillo (M5s). Alle Infrastrutture e Trasporti Michele Dell’Orto (M5s), Edoardo Rizzi e Armando Siri ( Lega); al Lavoro Claudio Cominardi Claudio Durigon (Lega), alla Giustizia Vittorio Ferraresi (M5s) e Jacopo Morrone(Lega), all’Istruzione Lorenzo Fioramonti (M5s) e Salvatore Giuliano. Ai Beni Culturali (Lucia Borgonzoni della Lega Gianluca Vacca 5 Stelle), Salute (Armando Bartolazzi 5 Stelle e Maurizio Fugatti Lega), Difesa (Angelo Tofalo 5 Stelle e Raffaele Volpi Lega), Economia e Finanze (Massimo Bitonci Lega, Laura Castelli 5 Stelle, Massimo Garavaglia Lega Alessio Villarosa M5s) e Sviluppo economico (Andrea Ciotti 5 Stelle, Davide Crippa 5 Stelle, Dario Galli e Michele Geraci entrambi Lega).

Leggi anche:  Vola la raccolta differenziata, in un anno su del 7%

Viceministro economico

Per Garavaglia è quindi arrivato l’annunciato posto al sole e sarà viceministro dell’Economia, dopo 5 anni come assessore regionale nella medesima materia.  Nel 2008 la sua prima esperienza parlamentare: fu eletto come il più giovane senatore di sempre. Ricoprì il ruolo di vicepresidente della Commissione bilancio.