La Lega al mercato coi gilet blu a raccoglier firme contro l’area B. I lumbard sono scesi in piazza a Milano questa mattina per contestare le scelte del sindaco Giuseppe Sala.

La Lega in piazza coi gilet blu

La Lega in piazza coi gilet blu a raccoglier firme contro l’area B. I lumbard sono scesi in piazza a Milano questa mattina per contestare le scelte del sindaco Giuseppe Sala.

Questa mattina molti militanti della Lega nei mercati milanesi hanno raccolto le firme contro l’area B. Fra loro anche il commissario della Lega a Milano, nonché vicecapogruppo alla Camera dei Deputati, Fabrizio Cecchetti.  L’onorevole nel commentare la raccolta firme ha fatto riferimento alla marcia antirazzista che questo pomeriggio sta animando il capoluogo lombardo.

“La cosiddetta marcia della tolleranza – ha sottolineato Cecchetti – altro non è che uno strumentale attacco al Governo. Sala e il Pd anziché coi clandestini, dovrebbero essere tolleranti con quei commercianti milanesi e quei lavoratori penalizzati dall’Area B e con tutte quelle famiglie italiane del centro e delle periferie che soffrono e non sanno come andare avanti”.

“Una marcia per tutelare i clandestini”

“Mentre ci sono tanti italiani che soffrono e le cui esigenze non vengono ascoltate dall’Amministrazione Sala e dal Pd – ha sottolineato ancora il deputato leghista –  questi ultimi fanno una marcia per tutelare i clandestini. La marcia non è altro che un attacco al Governo, al ministro Matteo Salvini e alla sua politica che mette in primo piano gli italiani e che lotta contro l’immigrazione clandestina in nome della sicurezza”.

“Noi in piazza a fianco dei milanesi”

La raccolta firme al mercato contro l’area B

“Mentre loro si ergono a difesa dei migranti, la Lega oggi in tutti i mercati di Milano ha raccolto le firme contro l’Area B voluta da Sala e dal Pd che non fa altro che mettere in difficoltà ambulanti e commercianti e crea disagi a chi a Milano viene per lavorare e non si può permettere un’automobile nuova. La differenza tra noi e loro è questa: noi siamo in piazza a fianco dei milanesi e degli italiani, loro dei clandestini”.

LEGGI ANCHE : AREA B A MILANO

Leggi anche:  Elezioni San Vittore, Zerboni: "La giunta farà lista civica, centrodestra siamo noi"

L’AREA B SPIEGATA DA MARCO GRANELLI