La sezione di Vedano Olona della Lega Nord pronta alle elezioni che si terranno a maggio: un messaggio di fine anno per salutare la fine dell’Amministrazione Citterio.

Lega Nord Vedano: “In cinque anni fatto ben poco”

“Festeggiamo con particolare gioia l’inizio di questo nuovo anno, in quanto tra circa cinque mesi terminerà la nefasta Amministrazione Citterio”. Dalla Lega Nord di Vedano Olona  salutano con lo sguardo volto a maggio il nuovo anno, alle urne delle prossime elezioni amministrative. E lo fa con un duro bilancio dei cinque anni di mandato del sindaco Cristiano Citterio. “In cinque anni ha prodotto ben poco, portando a termine o proseguendo solamente progetti già avviati al loro insediamento”.

Bricoman e Decathlon, l’occasione mancata

Macchia più grande per l’Amministrazione, secondo la sezione leghista, l’aver fatto sfumare l’affare Bricoman – Decathlon per la riqualificazione del Ponte di Vedano. Un affare, almeno per quanto riguarda Bricoman, subito “catturato” da Venegono Inferiore (che ne ricaverà opere per oltre 700mila euro), che avrebbe portato alla riqualificazione del Ponte di Vedano. “La loro inadeguatezza – attaccano i leghisti – ha inoltre fatto naufragare il progetto più importante degli ultimi 20 anni. Un progetto che era ormai alle fasi finali, nel 2014 al loro insediamento, con operatori e Regione, naufragato e abbandonato successivamente dagli operatori commerciali. Dalle dichiarazioni rilasciate alla stampa, il Sindaco Citterio è certo che altri operatori subentreranno al posto degli operatori iniziali. Lo speriamo vivamente per lui (che rischia di essere ricordato solo per questa bomba ecologica che poteva disinnescare, ma purtroppo non ne ha avuto le capacità) ma soprattutto per il paese l’ambiente e i suoi abitanti”.

Leggi anche:  Elezioni San Vittore Olona: candidati sindaco a confronto VIDEO

LEGGI ANCHE: Bricoman lascia Vedano e trova casa a Venegono

Felici al voto

“Che dire – concludono dalla sezione –  solo da questi dati, possiamo tranquillamente rallegrarci che sia arrivato il 2019, e ci auguriamo che arrivi presto il mese di maggio, in modo che anche i cittadini possano, con il loro voto, bocciare sonoramente questa Amministrazione”.

Il servizio su La Settimana di Saronno di venerdì 11 gennaio.

LEGGI ANCHE: Suggerimenti per Vedano Olona? Un totem raccoglierà le vostre opinioni