Il M5S Lombardia chiede  il commissariamento immediato del Comune di Legnano dopo le dimissioni dei consiglieri di maggioranza e minoranza.

M5S Lombardia: “Legnano va commissariata, Salvini intervenga”

Gregorio Mammì, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara:

“La giunta di Gianbattista Fratus e il centro-destra sono al capolinea. Legnano merita un’amministrazione in grado di rispondere ai problemi dei cittadini e non amministratori che litigano solo sulle poltrone.
Stando a quanto leggiamo sulla stampa una consigliera della Lega sarebbe stata vittima di un atto intimidatorio senza precedenti.
Non è tollerabile che Legnano vada verso il voto europeo in un clima mafioso. Questo schifo va fermato. Proprio per questo il M5S chiede un intervento immediato del Ministro dell’Interno  Salvini che, oltre a condannare quanto sta accadendo, deve intervenire perché le autorità competenti sciolgano il Consiglio Comunale e sia nominato rapidamente un Commissario.
Il silenzio del Ministero dell’Interno su questo caso vergognoso è intollerabile e complice di una disfatta del centro-destra che proprio a Legnano mostra tutta la sua incapacità”.

Ecco cosa è successo

Crisi di giunta a Legnano, tutto è nelle mani del Prefetto. Una serata di colpi di scena quella di mercoledì 27 marzo nell’aula consigliare legnanese. Nonostante a inizio seduta il vice sindaco Maurizio Cozzi si fosse appellato a una sentenza del consiglio di Stato “Le dimissioni dei 13 consiglieri non sono state contestuali, si può procedere alla surroga anche con la metà meno uno dei consiglieri”.  Ad inizio del secondo appello il segretario comunale si è opposto a questa richiesta non consentendo alla surroga. Il consiglio è stato così sospeso per 10 minuti fino al terzo appello quando a causa della mancanza del numero legale il consiglio è stato sospeso. Al termine della seduta il sindaco Gianbattista Fratus ha lasciato l’aula senza rilasciare nessun commento.

Leggi anche:  I missionari comboniani: "Indignati dal rosario elettorale di Salvini"

LEGGI ANCHE: 

Crisi di giunta a Legnano: tutto nelle mani del Prefetto

Colpo di scena a Legnano: commissario e elezioni comunali si potrebbero scongiurare

Caduta la giunta di Legnano, opposizioni e “dissidenti” si dimettono

Consiglio comunale Legnano: cade la giunta? FOTO e VIDEO