Mattia Chiandotto prenderà il posto del vicesindaco dimissionario di Turbigo Maria Colombo.

Mattia Chiandotto entrerà in Consiglio comunale

Come ormai è noto il vicesindaco di Turbigo Maria Colombo ha rassegnato le proprie dimissioni per prendersi una pausa dalla sua esperienza politica. Al suo posto è pronto ad arrivare Mattia Chiandotto, attuale commissario della Lega di Turbigo e Nosate. Entrambi sono dello stesso schieramento politico, il Carroccio appunto, e la prossima seduta dovrà quindi prevedere questo avvicendamento all’interno della lista di maggioranza. Lo stesso Chiandotto dovrebbe ricevere le deleghe che deteneva Colombo come assessore (ossia Sicurezza, Attività produttive, commerciali e agricole e Politiche per il lavoro). Resta da vedere a chi sarà assegnato l’incarico di vicesindaco che potrebbe andare a uno dei componenti della giunta guidata dal sindaco Christian Garavaglia.
La notizia delle dimissioni di Colombo era arrivata qualche settimana fa, il numero due della giunta (che aveva iniziato il suo mandato nel 2016 dopo la vittoria alle elezioni della lista di Garavaglia) aveva infatti annunciato di voler smettere l’incarico per motivi personali. A breve l’ingresso nel parlamentino turbighese del suo sostituto.

TORNA ALL’HOME PAGE DI SETTEGIORNI PER LE ALTRE NOTIZIE