Minardi: “Magenta perde il suo ruolo di guida”. Nuovo affondo alla direzione della Giunta cittadina. “Ogni settimana, un pezzo alla volta, Magenta perde quello che era il suo ruolo di guida, di faro per un territorio che, proprio da Magenta, prende il nome il Magentino”. Ad attaccare è Silvia Minardi, capogruppo di Progetto Magenta. 

Minardi: “Magenta perde il suo ruolo di guida”

“La scorsa settimana il Sindaco di Bareggio aveva dichiarato di portare le istanze del Magentino in Anci Lombardia, dopo che il Sindaco di Magenta era stata esclusa dal direttivo in occasione del rinnovo dei vertici dell’associazione dei Comuni. In questi giorni è invece arrivata la notizia che il Sindaco di Corbetta, grazie ad una convenzione, potrà garantire il servizio dell’elisoccorso anche durante le ore notturne non solo per la città di Corbetta ma per tutto il territorio. Magenta compresa”, è l’affondo della capogruppo.

“Doveva pensarci Calati”

“Peccato che l’iniziativa davvero lodevole sia partita dalla vicina Corbetta e non dal Sindaco di Magenta che, invece, sembra più preoccupata di capire come sarà il suo futuro politico dopo che il partito a cui era iscritta l’ha lasciata sola, che delle scelte che riguardano il futuro della nostra città. Con buona pace di tutti coloro che hanno creduto e lavorato, negli anni, perché Magenta fosse alla guida e al centro del nostro territorio. E non al traino di qualcun altro”, chiosa Minardi.