Sono appena arrivati a dar man forte a un Corpo affaticato,  i nuovi Agenti del comando di Polizia Locale e già fanno parlare di sé perché sono la speranza di rinascita del servizio, ultimamente sempre più impegnato ma in affanno.

Nuovi agenti ad Abbiategrasso

Questo seppur limitato ampliamento dell’organico, permetterà un ulteriore passo avanti nel garantire le funzioni di controllo, prevenzione e sicurezza proprie del servizio di Polizia Locale.

La speranza è rappresentata dalla loro giovane età: dai 30 ai 38 anni, proprio come assicurato dall’assessore Bernacchi che ha diramato nei giorni scorsi le prime informazioni. Eccoli in ordine di età: Francesco Fattobene 33anni, Alessandro Miani 37 anni, Andrea Usai 30 anni, Vincenzo Verteramo, 31 anni.

Il commento dell’assessore

I nuovi agenti, che hanno preso servizio nei giorni scorsi e saranno operativi non appena terminato il previsto periodo di formazione, sono stati individuati nella graduatoria del concorso pubblico congiunto tra i Comuni di Cornaredo e Abbiategrasso.

“In seguito – assicura l’Assessore Bernacchi -, previa verifica delle graduatorie ancora aperte, arriveranno almeno altre tre unità, con tutta probabilità entro la fine dell’anno in corso“.