Gli auguri di un buon 2020 del sindaco di Ceriano Laghetto Roberto Crippa.

Ceriano pronta per il 2020

Poco prima della mezzanotte del 31 dicembre, il messaggio di auguri del sindaco di Ceriano Laghetto a tutti i concittadini in vista del nuovo anno, a chiusura di “dodici importantissimi mesi per il nostro Comune”. Dalle elezioni, alle previsioni per il nuovo anno tra opere e investimenti.

Gli auguri del sindaco Crippa

Ecco gli auguri del sindaco Crippa:

“Cari Cerianesi,
a poche ore dall’inizio del nuovo anno, andiamo ad archiviare dodici mesi importantissimi per il nostro Comune, nel quale abbiamo vissuto, attraverso il voto, il cambio alla guida della Giunta comunale. Conclusi i due mandati consecutivi di Dante Cattaneo, i cittadini hanno scelto di confermare la fiducia alla stessa compagine amministrativa di cui oggi mi onoro di essere alla guida.  Un passaggio avvenuto nel segno della continuità, che ha permesso di proseguire a Ceriano con l’azione politica che ha portato in questi ultimi anni la nostra comunità a diventare un’eccellenza tra i Comuni della provincia.
Ora si apre un 2020 ricco di impegni su diversi fronti. Tra questi spicca quello delle opere pubbliche: importanti risorse andranno ad essere investite sulle scuole e sul secondo lotto della riqualificazione del centro sportivo.
Un’opera importantissima per la nostra comunità sarà il rifacimento del piazzale della nostra chiesa: con grande orgoglio evidenzio questa opera nel segno della valorizzazione dei luoghi custodi di tradizione culturale e religiosa.
Importanti risorse saranno destinate anche a tutti i servizi del Comune destinati alle persone, a partire dai servizi sociali, senza tralasciare gli impegni sulle manutenzioni di verde e strade pubbliche.
Come già avvenuto nei miei primi sette mesi di mandato, proseguirò una incessante azione di collaborazione con le forze dell’ordine territoriali e provinciali, per studiare, attuare e rendere efficaci, misure di contrasto alla piaga del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti nell’area delle Groane e a tutte le sue conseguenze sul territorio, a cominciare dalla presenza, purtroppo sempre più diffusa anche sulle nostre strade, di soggetti sbandati e potenzialmente pericolosi per le persone più indifese, come ragazzini, donne e anziani.
In linea con le nostre idee di buona amministrazione, mi pongo a completa disposizione dei cittadini per confrontarmi in modo costruttivo con tutti gli interlocutori, che vorranno esprimere idee ma anche critiche con il solo scopo di fare crescere e migliorare la nostra bella Ceriano Laghetto.
A tutti voi auguro che il nuovo anno vi aiuti a realizzare i migliori propositi e vi faccia trovare serenità insieme alle vostre famiglie e agli affetti più cari.

LEGGI ANCHE: L’omaggio di Ceriano ai suoi 85enni