Progetto della Pobbia: per il Pd “si svende il territorio”. Presentato in grande stile durante la giunta itinerante in frazione, il piano di restyling della Sp11 in frazione, con costruzione di una pista ciclo-pedonale,  non convince tutti.

Progetto della Pobbia: per il Pd “si svende il territorio”

In Consiglio comunale, e poi via social, il Pd esprime le sue perplessità. Perché se da una parte è vero che si realizzano nuove opere, dall’altra è evidente che, per farlo, bisognerà dare il via libera ad un nuovo piano commerciale. “L’Amministrazione comunale svende per l’ennesima volta un terreno verde della nostra città per costruire un’ altra area commerciale!”, tuonano i dem.

“Mazzata per il commercio cittadino”

La preoccupazione, alla luce del già evidente congestionamento dell’ex statale, è che aumenteranno traffico, inquinamento e cemento. Inoltre, come ha obiettato in aula il capogruppo Domenico Scarfò, questa potrebbe essere la definitiva “mazzata” per i negozi del centro, messi in croce da uno sviluppo commerciale lungo l’arteria più importante.