Sul progetto di via Roma a Saronno in relazione al paventato taglio delle piante è intervenuto anche il vicesindaco Pierangela Vanzulli.

Il vicesindaco: “Necessario un intervento immediato”

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento del vicesindaco Vanzulli: “Posso comprendere la preoccupazione di molti circa il taglio degli alberi, come pure posso capire le lamentele di chi ha avuto problemi sia per il transito in bicicletta, che a piedi , senza dimenticare poi le peripezie che debbono fare i diversamente abili, dovute alla sconnessione dei marciapiedi oramai invasi dalle radici. Problema che ritroviamo anche nei muri di confine e nelle cantine che debbono subire la penetrazione delle stesse. Questa è una situazione che si perde nel tempo, ma che tutti si sono ben guardati dall affrontare visto la complessità dei problemi e le difficoltà tecniche per la loro risoluzione. Il sindaco Fagioli ha deciso invece di sistemare questa via. Di questo gliene va dato atto e merito. Occorre mettere in conto che un progetto di questa importanza rimodellerà lo stato dei luoghi, e mi riferisco alla pista ciclabile, per questo la situazione dovrà vedere necessariamente delle modifiche. Non è semplice ottenere una soluzione senza interventi drastici e importanti, ma nel rispetto massimo delle linee del sindaco Fagioli, gli uffici stanno studiando diverse proposte. Quindi affrontiamo la vicenda con, da una parte la sicurezza che si stanno verificando delle soluzioni tecniche adeguate, e dall’ altra che la situazione oggettiva della via imponeva un intervento immediato”.

Leggi anche:  Chiude il bar dell'ospedale di Saronno

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE