Bandiera della Lombardia sul municipio

La bandiera esposta sul palazzo comunale

Oggi, domenica 22 ottobre, è la giornata del Referendum sull’autonomia della Lombardia. E ieri il sindaco di Nerviano Massimo Cozzi è stato autore di un gesto che fa discutere: alla finestra del suo ufficio in municipio ha esposto il vessillo della Regione, visibile così da tutti i passanti.

Le reazioni e la difesa

In paese è scoppiata la polemica. Molti cittadini infatti hanno contestato la decisione di Cozzi che, in forza alla Lega Nord, avrebbe “promosso” il referendum su una struttura pubblica. La replica del primo cittadino: “E’ la bandiera istituzionale esposta in occasione del referendum, non c’è scritto nè Sì nè No, si vuole valorizzare un’iniziativa per dare maggiori risorse al nostro territorio. La cosa importante  è andare a votare come si pensa”.