Superstrada, Gelli: “Ministro, vieni a berti un caffè nel traffico”. Dopo la lettera dei sindaci al ministro per capire il destino della Vigevano-Malpensa, arriva la posizione del vicesindaco magentino, Simone Gelli. 

La reazione

“Rimango basito dopo aver appreso che la realizzazione della nuova strada tra Malpensa e Vigevano sia ancora una volta messa in discussione e con essa anche la variante di Pontenuovo. Personalmente mi sono stancato che gente che non conosce minimamente il nostro territorio, solo ed esclusivamente per una questione politica, possa mettere in discussione, dopo 20 anni, una infrastruttura che Magenta ed il nostro territorio aspetta da troppo tempo. Affermare che il progetto sia vecchio non ha assolutamente alcun fondamento dal momento che io stesso, presente ad una riunione al Cipe, ho potuto verificare dalle relazioni dei diversi tecnici, come il progetto sia, ancora oggi più che mai attuale”.

Superstrada, Gelli: “Ministro, vieni a berti un caffè nel traffico”

“Un anno fa, invitai l’allora Ministro Toninelli a venire a Pontenuovo. Era un Ministro di un Governo di cui la Lega era parte integrante. Ora sono curioso di vedere se il Pd richiamerà il suo Ministro a miti consigli e chiederà a gran voce di realizzare finalmente l’opera, oppure se, come spesso è avvenuto nel passato, per non disturbare il manovratore, si metterà la testa sotto la sabbia. In attesa che gli attori più importanti si muovano in modo positivo per la nostra comunità, mi permetto di invitare anche il Ministro De Micheli a Pontenuovo per un buon caffè corretto con polveri sottili, Chissà che questa volta il mio invito non cada nel vuoto come nel caso dell’ex Ministro Toninelli”, chiosa Gelli.