In Regione i rappresentanti dei Comuni per esporre i disagi della tratta Milano Mortara, il commento dei Cinque Stelle

I disagi della tratta Milano Mortara in Regione

Oggi, giovedì 13 settembre, in Commissione regionale Territorio e Infrastrutture sono stati ascoltati i rappresentanti dei Comuni di Abbiategrasso, Vigevano, Mortara in relazione ai continui disagi sulla linea ferroviaria Milano Mortara e sulla qualità del servizio offerto da Trenord.

Presente per il M5S il Consigliere Nicola Di Marco che nel merito dichiara: “Ringrazio i Sindaci del territorio per averci raccontato di persona i disagi ormai noti dei loro cittadini; da parte del M5S c’è la massima volontà ad affrontare i problemi dell’area ed infatti proprio il raddoppio della linea è stato uno dei temi trattati presso nell’incontro fra Consiglieri regionali e il Ministero dei Trasporti il 16 Luglio. Inoltre grazie all’intervento del M5S e del Governo con il gruppo FS si avranno 49 treni entro il 2019 (34 provenienti da altre linee e 14 nuovi) nonché il passaggio temporaneo di 20 macchinisti da Trenitalia a Trenord in modo da rispondere in tempi rapidi all’emergenza presente in Lombardia.

Leggi anche:  Riparte il doposcuola alla Tribù

Come forza politica in Regione continueremo ad insistere per risolvere le annose criticità di questa linea ferroviaria: oltre al raddoppio è necessario sostituire i passaggi a livello, fonte di continui ritardi, con sovra e sotto passi, il rinnovo del parco rotabile (il più vecchio della Regione), la riapertura delle biglietterie, sopperire alla carenza cronica di organico, integrazione modale ancora da completare”.