Al via il primo step del bando regionale che stanzierà contributi per la prevenzione del fenomeno delle truffe agli anziani. All’iniziativa hanno fatto richiesta anche i Comuni di Rho, Legnano e Abbiategrasso. Nel merito è intervenuto il Consigliere regionale della Lega Simone Giudici.

Truffe agli anziani: la Regione stanzierà contributi

“Si tratta di un’ottima iniziativa – spiega Simone Giudici – che riguarda un fenomeno odioso e purtroppo sempre più diffuso. La truffa gli anziani infatti rappresenta una delle più ignobili forme di raggiro, pratica che denota, oltre ad una totale mancanza di scrupoli, anche una bassezza morale inqualificabile. Le cronaca locale ci racconta troppo spesso di anziani, in molti casi soli, vittime di queste frodi e mi fa piacere che tre comuni importanti del nostro territorio, cioè Rho, Legnano e Abbiategrasso, abbiano deciso di partecipare al bando. I contributi saranno stanziati a favore dei comuni con popolazione superiore ai 30 mila abitanti e prevedono una dotazione complessiva di 170 mila euro, che verranno assegnati dalla Regione, in misura da determinarsi in base ai progetti, in una fase successiva, per iniziative volte soprattutto alla prevenzione del fenomeno, alla sensibilizzazione e all’assistenza materiale e psicologica delle vittime. Un grande segno di civiltà da parte del nostro ente, che dimostra interessamento concreto nel contrastare un fenomeno diffuso, che va combattuto non soltanto con le punizioni, indispensabili e severe verso il delinquente di turno, ma anche con la cultura dell’informazione e della prevenzione – conclude Simone Giudici – specialmente verso i diretti interessati.”