Umberto Maerna, eletto nell’Assemblea Nazionale di Fratelli d’Italia per il Magentino. E’ la notizia che arriva dall’incontro di Trieste.

Umberto Maerna nell’assemblea nazionale

La delegazione cittadina di Fratelli d’Italia composta da Umberto Maerna, Lorenzo Garagiola,Marino Venegoni e Massimo Mattia, ha partecipato al Secondo Congresso di Fratelli d’Italia svoltosi a Trieste il 2 e  3 dicembre scorsi in cui è stata rieletta per acclamazione Giorgia Meloni presidente del partito. E’stata anche eletta l’Assemblea nazionale di Fratelli d’Italia, organo a cui compete l’indirizzo politico del partito e, per il territorio del Magentino/Abbiatense, è stato eletto Umberto Maerna, che avrà il compito di rappresentare le istanze del nostro territorio appunto nell’organo direttivo
nazionale.

Il commento di Garagiola

“A Trieste è stato lanciato dal nostro Presidente e da tutti i dirigenti del partito, un appello ai Patrioti affinché tutti coloro i quali hanno a cuore la nostra Nazione non esitino più a partecipare ed entrare nella casa di chi quei Valori li ha sempre difesi e vuol essere il riferimento nel futuro per continuare a farlo, come baluardo contro chi ritiene che l’Identità Nazionale debba essere cancellata. La seconda fase, iniziata a Trieste è rivolta a coloro che ritengono che al primo posto ci sia la tutela degli Italiani e dell’Italia anche in tutti consessi Europei ed Internazionali. Fratelli d’Italia diventa il movimento dei Patrioti Italiani”, commenta Lorenzo Garagiola referente magentino di FdI.

Leggi anche:  Crisi Tor di Inveruno: Silvia Scurati ha richiesto l'audizione dell'azienda in IV Commissione

Nuovo simbolo

Nuovo simbolo Fdi

L’evento si è concluso con la votazione del nuovo simbolo del partito che ha posto al centro la Fiamma Tricolore e ha rimosso dal medesimo il nome Alleanza Nazionale. Come sostenuto da Giorgia Meloni,
“Siamo la destra autonoma e libera. Noi siamo qui oggi e qui domani e quando non ci saremo più noi ci saranno i nostri figli, perché questa storia non finirà mai”.