Corbetta ha ottenuto il titolo di Comune Europeo dello Sport 2018,  per valorizzare lo sport come momento di crescita. L’Amministrazione comunale ha così istituito il bonus sport, che prevede l’assegnazione di 200 euro massimi per chi pratica una disciplina nel territorio cittadino.

Prorogati i termini

Le domande possono essere inviate fino al 31 gennaio.  a presentazione della domanda di accesso al beneficio del Bonus Sport dovrà avvenire esclusivamente online dal sito internet  http://www.comune.corbetta.mi.it sezione presente nell’ home page specifica. Per procedere nella presentazione della domanda sarà quindi necessario essere registrati al portale dei servizi online (le credenziali di accesso saranno recapitate all’indirizzo mail indicato durante la fase di registrazione) o autenticarsi con una CRS o CNS per cui sia stato rilasciato il PIN.

 I requisiti

Il bonus sarà erogato ai cittadini che hanno la residenza nel Comune di Corbetta al momento di pubblicazione del bando, l’attestazione ISEE in corso di validità , pari o inferiore a  20.000 euro, l ‘iscrizione nella stagione 2017/2018 alla pratica di una disciplina sportiva che si svolge sul territorio comunale, opportunamente documentata, che preveda il pagamento di quote di iscrizione, tariffe di frequenza a corsi, abbonamenti stagionali etc., l’iscrizione ad una società sportiva iscritta nel Registro Comunale delle Associazioni e/o Federazioni o Enti di promozione sportiva riconosciuti dal  Coni, o altri operatori del settore sportivo che effettuino corsi / attività sportiva a Corbetta e che si siano convenzionati con il Comune.

Leggi anche:  Treni: un giugno di maxi ritardi, a settembre bonus per (quasi) tutti

Come avere i soldi?

Le associazioni e gli operatori nel settore sportivo convenzionati per l’iniziativa “Bonus Sport” sono pubblicati sul sito del Comune di Corbetta. Sarà assegnato al beneficiario  previa verifica da parte del responsabile del procedimento dell’effettiva frequenza al corso attestata dal titolare dell’attività sportiva, e sarà liquidato a consuntivo, entro il mese di maggio 2018.