Condizioni critiche e cedimenti stradali in via Annoni, il sindaco di Motta Primo De Giuli spiega: “Chiesto a Cap di intervenire ancora a tamponare”.

Via Annoni a Motta, il sindaco De Giuli: “Chiesto a Cap di intervenire”

Condizioni critiche in via Annoni, dove la strada sta cedendo in più punti. A monte del problema, l’intervento di Cap Holding per il rifacimento della rete fognaria. Fa il punto della situazione il sindaco Primo De Giuli: «Nella via Annoni si è dovuto intervenire per il rifacimento della rete fognaria da parte della Cap Holding che è la società che in gestione le acque chiare e scure del comune di Motta Visconti. L’intervento effettuato è stato ad una profondità di circa tre metri e nonostante il riempimento sia stato fatto utilizzando un rullo vibratore, sarebbe stato impossibile riasfaltare la strada senza il pericolo di altri cedimenti. Si è provveduto ad asfaltare provvisoriamente mettendo un limite di velocità a trenta km/orari”.

“Quanto previsto sta accadendo – ha proseguito il sindaco -, cioè si stanno verificando molti cedimenti in più punti. Abbiamo richiesto alla società Cap Holding di intervenire ancora a tamponare le buche che si sono formate e appena possibile si farà l’asfalto definitivo. Nel frattempo a nome dell’amministrazione comunale mi scuso per il disagio, che però porterà ad una soluzione definitiva del residenti la via». TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE