ViviCislago ha accusato l’Amministrazione comunale targata Gianluigi Cartabia di prestare scarsa attenzione all’arredo urbano e alla manutenzione.

ViviCislago bacchetta l’Amministrazione sulla scarsa manutenzione

Con un post sulla sua pagina Facebook, corredato da svariate foto, il gruppo d’opposizione ha sottolineato come siano ormai all’ordine del giorno le segnalazioni ricevute dai cittadini sulle cattive condizioni in cui versano il verde pubblico e alcune infrastrutture come il cimitero, in netto contrasto con le promesse fatte dal gruppo di centrodestra nella campagna elettorale del 2016.

“Saremo attenti all’arredo urbano, alla cura e alla manutenzione del verde pubblico e dei parchi e programmeremo una manutenzione costante di tutte le infrastrutture” scrivevano gli amministratori di maggioranza sul programma “Cartabia Sindaco”, gridandolo a gran voce e ripetutamente sui social, quand’erano a caccia di voti nel fertile periodo di campagna elettorale. Ma la realtà è sotto gli occhi di tutti ed è ben diversa dalle rassicurazioni dei loro facili proclami elettorali. Le segnalazioni dei cittadini che invocano alla cura del verde pubblico e alla manutenzione del nostro paese sono quotidiane. In alcune zone di Cislago le erbacce prendono periodicamente il sopravvento, il verde cresce in maniera incontrollata, occupando le aiuole che costeggiano le strade e i marciapiedi o rendendo inagibili le aree verdi. Molte le segnalazioni che abbiamo ricevuto in merito alla scarsa manutenzione dei vialetti cimiteriali, lasciati alla mercé della natura e dell’incuria. Questa è solo una piccola parte della documentazione fotografica raccolta nel periodo maggio/settembre e che vale molto più delle loro parole e delle loro promesse, completamente disattese.

TORNA ALLA HOME E LEGGI ALTRE NOTIZIE