Il Magentino si gode il suo campione. Simone Barlaam vince la medaglia d’oro ai Mondiali di nuoto paralimpici e realizza un sogno cominciato in vasca nella piscina di Magenta. All’Aquatic Center di Londra trionfo azzurro nei 100 stile libero  con il record mondiale in 54”10.

La storia di Simone

Barlaam abita a Cassinetta e l’estate scorsa si è diplomato al liceo scientifico Bramante di Magenta, che ora lo applaude: “Il nostro Simone Barlaam, dopo essersi brillantemente diplomato lo scorso luglio, questa sera ha vinto l’oro nei 100 stile libero ai Mondiali di nuoto paralimpico in corso a Londra, stabilendo anche il nuovo record mondiale della specialità. Complimenti ma, soprattutto, grazie, Simone, per la tua determinazione, il tuo impegno, il bel sorriso e il gran cuore che ancora una volta ci hai donato”, commentano dalla scuola.

Barlaam vince la medaglia d’oro ai Mondiali di nuoto

Simone è due volte campione del mondo, quattro volte campione europeo, primatista mondiale nei 50 stile libero e primatista europeo nei 100 stile libero e nei 100 dorso categoria S9. Ha una ipoplasia congenita del femore destro, che però non lo ha fermato: con determinazione si è allenato, bracciata dopo bracciata, fino all’oro di Londra. Per lui il coronamento di un anno intenso e di tanti sacrifici. E la sua carriera è solo all’inizio.