Si sta per alzare il sipario sull’87esima edizione della Cinque Mulini.

Cinque Mulini: tutto quello c’è da sapere sulla due giorni di cross

Ad aprire la due giorni di cross saranno le gare studentesche. Il 26 gennaio infatti i ragazzi si destreggeranno sul classico tracciato per la XXIV^ edizione. Domenica 27 gennaio si terrò la grande giornata di festa che avrà il suo culmine con la prova seniores femminile e maschile. Ancora una volta sotto l’egida della IAAF, la federazione di atletica internazionale, sul classico tracciato dei mulini si sfideranno alcuni tra i migliori esponenti di questa particolare ed affascinante disciplina. Campioni in carica della prova dei mulini sono l’ugandese Jacob KIPLIMO in campo maschile e l’etiope Letesenbet GIDEY in quello femminile. Dopo la conferenza stampa del prossimo 22 gennaio, verrano svelati i nomi e i volti di questa ottantasettesima edizione. Novità dell’edizione 2019 saranno i campionati italiani dei Vigili del Fuoco che ospiteremo a San Vittore Olona per la terza volta e giunti alla XIII° edizione. Inoltre a fare da corollario alla consegna dei pettorali dei big, l’Unione Sportiva San Vittore Olona ha organizzato l’evento “Cinque Mulini d’Autore”.

Leggi anche:  La Castellanzese si prepara alla Serie D

La conferenza stampa al Poli Hotel

Sabato 26 gennaio, alle 17.15, nella sala conferenze del Poli Hotel, quartier generale della Cinque Mulini, a San Vittore Olona, Franco Arese presenterà il libro “Divieto di sosta”, storia e vita di un campione scritto a sei mani da tre firme prestigiose del giornalismo italiano come Gianni Romeo, Franco Fava e Fabio Monti. La serata, sarà l’occasione per ripercorrere le tappe della vita e della carriera di un grande campione e per conoscere di persona e consegnare i pettorali ai big in gara.