Secondo posto per Elisa Cherubini con la squadra Under 20 femminile agli Europei in Slovacchia.

Europei di Cross di Samorin

Le “ragazze del college di Mezzofondo” che hanno portato in alto il nome dell’Università degli Studi dell’Insubria agli Europei di Cross di Samorin, in Slovacchia, svoltisi domenica 10 dicembre. Elisa Cherubini ha riportato un importante argento con la squadra femminile U20. Elisa Cherubini è la terza italiana e la ventiduesima in classifica generale Under 20 femminile. Classe 1998 di Bedizzole (BS), dell’Atl. Brescia 1950, Elisa è iscritta al primo anno di Infermieristica dell’Università dell’Insubria. Chiara Spagnoli è risultata la prima delle italiane e 27° nella classifica generale per l’Under 23 femminile. 21 anni, di Artogne (Brescia),  Atl Brescia, Chiara è iscritta al terzo anno del Corso di laurea in Scienze Motorie. Ademe Cuneo, Atletica Cento Torri di Pavia, classe 1988, di Vigevano (Pavia), iscritto al primo anno di Scienze motorie, è arrivato al 58° posto nell’Under 20 maschile a causa di una caduta in partenza.