Presentata in esclusiva la nuova collezione 2019/2020 del marchio di sportswear italiano Jaked.

Innovazione e ricerca dei materiali

Innovazione tecnica e ricerca dei materiali, sono da sempre alla base dei prodotti del marchio, e la proposta per il 2020, vuole puntare ad evidenziare nuovamente questa caratteristica. La quale l’aveva portata immediatamente a distinguersi 10 anni fa, fino al punto che ai Mondiali di Roma 2009 il 70% degli atleti della nazionale italiana di nuoto, vestiva un costume Jaked.

Nuova collezione

Dai costumi olimpionici con gli inserti in fibra di carbonio al posto delle cuciture, a quelli ecosostenibili fatti con materiali di scarto rigenerati, la collezione piscina 2019/2020 di Jaked non delude le aspettative. Grandi novità anche per il fitness, con i nuovi completi completamente ergonomici con cuciture anti-sfregamento, per garantire la più totale comodità e libertà di movimento durante l’attività fisica. Arrivano anche le nuove mute per il triathlon e tutta una serie di accessori, dalla sacchetta impermeabile, fino alla borraccia termica.

Gli atleti

Da allora sono sempre di più gli atleti che hanno scelto questo marchio per i loro costumi da gara e da allenamento, a partire dalla loro principale testimonial, stella del nuoto azzurro Federica Pellegrini, a cui ogni anno viene dedicata anche una specifica collezione, e che agli ultimi mondiali ha conquistato il titolo di campionessa mondiale. Oltre a lei, tra gli atleti Jaked figura anche un altro campione Fabio Scozzoli, il quale agli ultimi mondiali ha realizzato il record italiano nei 50 rana. Jaked è inoltre main sponsor e marchio della FINP, Federazione Italiana nuoto paraolimpico, ed è stato lo sponsor della FIN fino alle olimpiadi di Londra 2012. Una storia recente, ma che nel complesso ha portato gli atleti vestiti Jaked a vincere più di 200 medaglie nelle competizioni di tutto il mondo.

Leggi anche:  In arrivo 20 nuovi carabinieri al Comando Provinciale di Varese

Il marchio Jaked

Nato nel 2008, il marchio ha registrato in questi anni una crescita vertiginosa delle proprie vendite e di apprezzamento nel mondo del nuoto e non solo. Una storia, quella di Jaked, legata a doppio filo con l’innovazione tecnologica, una realtà, piccola, che ha cercato negli ultimi dieci anni di farsi strada in un mercato che all’apparenza sembrava saturo, ma all’interno del quale ha saputo portare la giusta novità. Nel 2012 i tempi sono maturi per la partenza del progetto franchising, con l’apertura dei primi negozi monomarca, che raccontano l’evoluzione del prodotto e la strategia aziendale: non più solo nuoto. Accanto ai costumi piscina e agli accessori per il nuoto arrivano infatti le collezioni triathlon e running, la linea fitness e le proposte più genericamente active e beach. Con la stessa passione di sempre ed una crescente competenza tecnica

TORNA ALLA HOMPAGE