La Maestra del JKS Karate di Castano Primo, Francesca Adriatico, ha ricevuto l’altissima onorificenza del 6° Dan.

La Maestra Adriatico e il suo riconoscimento

Grande soddisfazione per la Maestra di karate Francesca Adriatico, per l’intera società del JKS Castano Primo e l’intera città: nella giornata di sabato 5 ottobre, infatti, le è stato conferito il prestigiosissimo 6° Dan da parte della Presidenza Nazionale Fijlkam.
E l’emozione si è vista tutta sia nel suo ringraziamento alla Presidenza e agli oltre 500 tecnici lombardi presenti sabato sia nelle parole del presidente del JKS, Gianni Longo. “Non si aspettava proprio il conferimento del 6° Dan quel giorno, perché era la giornata dedicata all’aggiornamento e lei stava preparando la tesi per fare l’esame – ci racconta Longo – Quando ha sentito di essere stata chiamata si è spaventata, poi non è riuscita a trattenere tutta la sua felicità. Questo riconoscimento ha fatto felici davvero tutti. Lei in primis. Sono riusciti anche a farla piangere… Il conferimento che le hanno attribuito rappresenta il più alto e prestigioso riconoscimento sportivo e corona, nella maniera più degna, la sua lunga militanza sportiva e la sua dedizione verso il Karate Italiano. Pensare poi che le è stato consegnato davanti a oltre 500 tecnici e che in sala c’è stata una vera e propria ovazione, ci rende tutti ancora più orgogliosi di lei”.

Leggi anche:  Podio nazionale per la Kinesis, Giulia Gherardini è bronzo

I motivi del conferimento

I motivi che stanno alla base poi di questo conferimento rendono ancora più speciale il raggiungimento dell’obiettivo più alto che si possa raggiungere nel mondo del karate. “Le è stato dato – spiega infatti il presidente del JKS Castano Primo – in virtù della meritevole opera da lei svolta in favore del Karate Italiano ed in considerazione delle tante e particolari benemerenze acquisite attraverso il sempre costante impegno dimostrato per lo sviluppo tecnico e la diffusione della disciplina”.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE