La Rhodense è in finale dei play off di Promozione

LA RHODENSE E’ IN FINALE

Mercoledì sera da incorniciare per la Rhodense del presidente Giuliano Canal, del Team Manager Renzo Tagliaferri e del direttore sportivo Massimo Pasquetti: grazie ad una prestazione maiuscola, gli arancioni guidati dall’allenatore Gabriele Raspelli hanno superato per 4-1 il Vighignolo nel ritorno della semifinale del terzo turno dei play off di Promozione.

IL “VINCIGUERRA” E’ UN FORTINO

Sul campo amico del “Vinciguerra” di Lucernate, dove la Rhodense ha costruito le vittorie più importanti della stagione, la rete del bomber di razza Antonio Gentile,  l’ennesima doppietta del capitano Davide Caruso ed il gol del giovanissimo Galbiati hanno vinto la strenua resistenza del Vighignolo guidato da Stefano Salducco che era inizialmente andata in gol con Maccarone.

ED ORA IL TRIANGOLARE DI FINALE

La Rhodense si è così qualificata per il triangolare di finale nel quale affronterà il S.Angelo Lodigiano (1-0 e 2-0 al Valgobbiazanano) e il Forza e Costanza di Martinengo (1-0 e 1-1 con l’Altabrianza Tavernerio). Sabato 25 si comincia con la sfida tra S.Angelo Lodigiano e Rhodense. Il secondo match è previsto per mercoledì 9 giugno e quello conclusivo per sabato 1 giugno. Sarà il risultato della prima partita a stabilire l’ordine di quelle successive. Il regolamento, infatti, recita che: “La squadra che dovrà riposare nella seconda giornata sarà quella che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta. La squadra che riposerà nella terza giornata sarà ovviamente quella che avrà disputato le prime due gare del triangolare”.

Leggi anche:  Botte al disabile che aggredisce i passanti

https://settegiorni.it/sport/legnano-rhodense-vighignolo-hurra/