Laura Fusetti, 28 anni di Rescaldina, è stata riconfermata dal Milan per la nuova stagione. È la giovane calciatrice, difensore centrale della società rossonera, a rendere nota la notizia sul suo profilo Facebook: “Onorata di poter vestire ancora questa maglia prestigiosa, questo numero importante, ancora per tanto tempo”.

Laura Fusetti riconfermata al Milan

La ventottenne di Rescaldina Laura Fusetti,  tra le convocate per i Mondiali di calcio femminile in Francia, è stata riconfermata dal Milan per la nuova stagione. L’avventura nella società rossonera, con il ruolo di difensore centrale, è iniziata nel 2018 quando il Brescia, dove giocava Laura, ha venduto il titolo sportivo al Milan.
La calciatrice indossa con orgoglio la maglia col numero 6 del grande Franco Baresi. Il Milan ha chiesto al campione il permesso di concedere il suo numero a Laura e lui ha accettato volentieri.
“Onorata di poter vestire ancora questa maglia prestigiosa, questo numero importante, ancora per tanto tempo” scrive Fusetti sul suo profilo Facebook.
È sicuramente grande la voglia di tornare in campo di Fusetti che, con sacrificio, umiltà e determinazione, è passata dalla squadra del paese, la Carcor, a vette sempre più alte con la convocazione per i Mondiali. Nonostante la sconfitta ai quarti di finale contro l’Olanda, per Laura i tifosi rappresentano la vittoria dell’Italia grazie al loro sostegno e conforto prima e dopo le partite.
Ricordiamo che il Milan ha da sempre investito sui talenti di Rescaldina: Marco Simone, Ignazio Abate e Matteo Darmian, che forse tornerà in Italia dopo la stagione col Manchester. Tra le giovani promesse del paese c’è anche Anna De Zen, di recente convocata nella Nazionale femminile under 17.

Leggi anche:  "Puliamo il mondo" a Rescaldina

TORNA ALL’HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE