Primo allenamento multidisciplinare di arti marziali a Rescaldina, sabato 14 dicembre al centro sportivo di via Roma, con il Karate Shotokan, la società Heavy Glove di Kick Boxing, il Dragon Dojo Ju Jitsu e il Judo Club Rescaldina.

Primo allenamento multidisciplinare di arti marziali a Rescaldina

Il primo allenamento multidisciplinare di arti marziali, che si è svolto sabato 14 dicembre al centro sportivo di via Roma con il patrocinio del Comune, ha visto riuniti per l’occasione il Karate Shotokan con il maestro Andrea Morrone, la società Heavy Glove di Kick Boxing con il maestro Marco Bonafini, il Dragon Dojo Ju Jitsu con i maestri Alberto Bianchi, Sira Fughetta e Claudio Casati e il Judo Club Rescaldina del maestro Luigi Turro. L’idea di un allenamento all’insegna dell’amicizia è nata dai maestri rescaldinesi, che condividono la stessa passione per la cultura marziale.

Gli abiti marziali sono stati indossati anche dal primo cittadino Gilles Ielo e dall’assessore allo Sport Gianluca Crugnola, che ha partecipato attivamente a tutto l’allenamento. Il sindaco ha auspicato che l’evento possa ripetersi anche durante l’anno e l’assessore Crugnola, soddisfatto per aver visto nascere questo progetto con il proprio assessorato, ha affermato: “Iniziative gioiose e condivise come questa sono molto importanti, perché la missione primaria dello sport deve essere quella di unire”.

Leggi anche:  Calcio, i risultati della domenica

L’allenamento è stato un grande successo grazie alla passione e alla professionalità dei maestri; oltre 40 atleti hanno provato, una dopo l’altra, tutte e quattro le discipline sportive condividendo il bagaglio tecnico di ogni arte marziale.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE