Sfiorato il record di settecento partecipanti del 2002 alla Stravenegono.

Stravenegono, famiglie e podisti in corsa

Gli ingredienti c’erano tutti questa mattina: bel tempo, temperatura ottimale e tanta voglia di stare assieme. In 650 hanno risposto all’invito e si sono dati appuntamento in piazza dei santi Giacomo e Filippo per la 24esima edizione della Stravenegono. Due i percorsi: quello da 5 chilometri per i meno allenati e quello da 10 per i più sportivi. Atleti, famiglie, corridori della domenica, bambini hanno trascorso la mattinata in compagnia lungo le strade cittadine fino all’oratorio.

Il video della partenza:

 

Medaglie per tutti e premi “dal cuore”

All’arrivo, una medaglia per tutti i partecipanti ma non solo. Premi a estrazione tra i pettorali dei corridori e le coppe offerte dall’associazione “Nel cuore del paese”, nata a ottobre con la volontà di sensibilizzare sulla prevenzione e l’intervento in caso di attacchi cardiaci. Associazione che ha già installato tre defibrillatori in paese acquistati col contributo di diverse associazioni (a villa Molina, in Comune e alle scuole elementari), formato centinaia di persone al loro utilizzo e organizzatrice di corsi e formazioni sia per l’utilizzo dei dispositivi salvavita sia per le norme di comportamento in caso di infarto, anche per permettere ai più piccoli di intervenire prontamente. L’associazione ha donato tre coppe, consegnate ai partecipanti uomo e donna della Stravenegono “meno giovani”, al gruppo dell’asilo più numeroso e alla Protezione Civile.

Leggi anche:  Dote Trasporti, un milione di euro per i pendolari dell'alta velocità

Ecco le foto della mattinata: